Università Ostia – Politecnico del Mare può essere opportunità

Università Ostia – Politecnico del Mare può essere opportunità

Ostia, De Donno: “Bene università se inserita in una progetto di riqualificazione complessiva del territorio”

“Accogliamo con soddisfazione la disponibilità del neorettore di Roma Tre di portare a Ostia il politecnico del mare. Si tratta senza dubbio di un’opportunità, che noi stessi avevamo proposto in passato, pensando all’ex colonia Vittorio Emanuele come luogo preposto per ospitare una facoltà universitaria.”

Prosegue De Donno: “Un’opportunità che può davvero dare i suoi frutti solo se inserita in un contesto più ampio, di riqualificazione territoriale, di potenziamento dei servizi e di riqualificazione dell’esistente in grado di riportare a Ostia opportunità e servizi. A tal proposito, non possiamo non fare rifermento all’Enalc Hotel, una struttura alberghiera di grande prestigio, che ancora versa in condizioni di totale abbandono dopo il trasferimento della scuola alberghiera nel 2006.”

“In questo caso, c’è urgenza di far rinascere un albergo lasciato nel degrado più assoluto e che ha già visto numerose finte inaugurazioni. La sparatoria di ieri sera ci ricorda che a Ostia c’è una problematicità che va affrontata senza più alcun indugio con mezzi della cultura, ma anche e soprattutto della progettualità con un impegno straordinario che parta dalle reali possibilità di questo territorio.”

“Per farlo è necessario lavorare attraverso il confronto con le istituzioni e le realtà locali, per evitare che ogni progetto possa poi tradursi nell’ennesimo flop”. Questo quanto afferma il consigliere di Laboratorio Civico X, Franco De Donno.

Leave a response