Trasparenza & Legalità

Trasparenza & Legalità

Trasparenza – Per essere trasparenti, bisogna innanzitutto apparire

Un’amministrazione distante non è una buona amministrazione. Con questo presupposto vogliamo che il Municipio diventi una stanza aperta per i cittadini. Un luogo in cui ottenere informazioni, proporre progetti e dialogare con i propri rappresentanti sia facile ed immediato. Ad oggi la macchina amministrativa è lenta e distante: trasformiamola insieme in un servizio efficiente al cittadino!

  • Giunta Itinerante & Assemblee periodiche con i cittadini: L’amministrazione stilerà un calendario che ciclicamente porterà l’intera giunta municipale a svolgere assemblee aperte nei diversi quartieri del Municipio, così da poter vedere dal vivo, conoscere e dialogare con le realtà locali in modo continuativo.
  • Ristrutturazione Open Data & Sito del Municipio visitabile per informazioni e bandi: Il sito ed i dati accessibili online devono essere rivisti. Dei dati pubblici difficili da raggiungere e complessi anche per gli addetti ai lavori non sono realmente trasparenti né utili ad una cittadinanza attiva. La ristrutturazione dei dati permetterà ai cittadini di indagare e monitorare sull’operato del Municipio. E’ necessario quindi ripensare ad un nuovo sito d’avanguardia per il Municipio X, considerando che quello attuale non è aggiornato da più di una decina di anni.
  • Bilancio Partecipato: Vogliamo che una percentuale del bilancio del Municipio venga gestita dalla cittadinanza stessa che, in un processo democratico e con il contributo dell’amministrazione, potrà individuare priorità e metodo di intervento.
  • Valorizzazione delle Consulte: Verranno riattivate le consulte del Municipio, un organo collegato a filo diretto con il Consiglio Municipale in grado di esprimere opinioni, proporre progetti e sollecitare provvedimenti nei loro ambiti di lavoro. Saranno coinvolte inoltre, direttamente, nella strutturazione del bilancio partecipato.
  • La Politica di Quartiere: Il nostro è un territorio vastissimo composto da identità diverse, ciascuna immersa nelle proprie problematiche e particolarità. Per noi amare il territorio significa amarne anche le diversità e specificità, per questo garantire uno spazio ai diversi quartieri così da potersi organizzare e coordinare in prima persona è un impegno ed un desiderio che vorremmo realizzare.

Legalità – Diventerà il carburante della nostra amministrazione

Il Municipio X NON tollera più la presenza delle varie organizzazioni criminali presenti ormai da anni. Tutti i cittadini spingono forte su questo punto cruciale, ovvero sul respingere una volta per tutte il crimine organizzato e allontanare le sue grinfie dal nostro bellissimo territorio.

Loro infatti, sono guidati da egoismi personali, che prevaricano le leggi del nostro territorio, i diritti di noi cittadini e le passioni e sogni di tutti noi. Una mentalità del genere ha sempre trovato una forte opposizione tra noi cittadini del Municipio X; anche se non lo stesso si può dire per quanto riguarda la macchina amministrativa, troppo spesso collusa con queste forze criminali.

Loro verranno allontanati una volta per tutte, se tutti noi cittadini riusciremo a portare avanti i seguenti punti fondamentali:

  • Rivedere il sistema di assegnazione e controllo dei bandi pubblici con una clausola di recesso in caso di attività legate al crimine organizzato: La criminalità ha trovato nella cattiva gestione di bandi e appalti pubblici uno spiraglio per inserirsi nella pubblica amministrazione e lucrare sui soldi dei cittadini. Questo deve e può essere evitato garantendo la trasparenza dei bandi e prevedendo passaggi ulteriori che coinvolgano le forze dell’ordine e l’inclusione di essenziali clausole di recesso in caso il coinvolgimento criminale venga notato a lavori iniziati.
  • Presidi Anticorruzione & Nomina di un Garante Anticorruzione Super Partes: Vogliamo promuovere un Piano Triennale di Prevenzione basato sul Piano Nazionale Anticorruzione, con valutazione dell’esposizione alla criminalità e corruzione ed eventuali provvedimenti effettuati. Proponiamo la Nomina di un Responsabile della Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza che sovrintenda il piano e la formazione del personale a contatto con situazioni a rischio.
  • Mettere i beni sequestrati e confiscati alla mafia a servizio della cittadinanza: Mettere a punto una Mappatura dei beni confiscati con annessa promozione della destinazione degli stessi tramite tutti gli strumenti di cui dispone il Municipio. Nella determinazione dei criteri di assegnazione andrà tenuto conto della finalità sociale, che risponda effettivamente ai bisogni del territorio in termini di servizi essenziali, valorizzazione e tutela delle risorse ambientali e culturali, opportunità di inserimento lavorativo di persone svantaggiate, imprenditoria sostenibile.